Le radici della Magnolia si possono tagliare ?

Il problema che ci pone non è sicuramente di facile risoluzione, molto spesso quando si piantano degli alberi in un giardino non si tiene conto del loro successivo sviluppo che nel suo caso ha provocato problemi al suo viale.

Tagliare le radici della magnolia non è sicuramente la soluzione migliore per la pianta, prima di tutto perché potrebbe perdere in stabilità e non sarebbe  più ancorata al terreno in modo sicuro, e poi perché tagliando una porzione di radici la pianta non riceverebbe la nutrizione necessaria al suo miglior sviluppo.

Un’alternativa al taglio delle radici potrebbe essere quella di spostare la magnolia in un altro punto del suo giardino, in questo caso si potrebbe rivolgere ad un vivaista della zona che sicuramente la saprebbe consigliare al meglio su come effettuare  questo intervento.

Per la cura e la normale fertilizzazione della sua magnolia le consigliamo di utilizzare “GRANVERDE CONCIME PER ORTO E GIARDINO 20.5.10” che contiene tutti gli elementi necessari alla crescita della pianta.

Le consigliamo, inoltre, per evitare eventuali ingiallimenti da clorosi ferrica il concime rinverdente “ S5 radicale”. I prodotti li potrà trovare nelle principali rivendite o garden, Le consigliamo inoltre di richiedere anche la nostra GUIDA ALLA POTATURA in omaggio (fino ad esaurimento scorte) dove troverà  altre utili informazioni sul riconoscimento degli insetti e la cura delle piante .

 

 

Risposta a cura dell’ufficio Agronomico CIFO.